Aggiustamenti

I Cowboys hanno deciso di confermare la free safety Keith Davis, un restricted free agent che Sean Peyton aveva tentato di portare a New Orleans, controbattendo all’offerta fatta dai Saints.

Questi infatti avevano offerto a Davis un contratto biennale: il difensore, al quarto anno di NFL, avrebbe ricevuto 1,2 milioni di dollari di roster bonus, ed un salario base di 825.000 dollari per quest’anno. L’accordo biennale era stimabile attorno ai 3 milioni di dollari.

Davis, titolare in 15 partite la scorsa stagione come free safety, aveva dichiarato venerdì di non essere preoccupato circa la decisione dei Cowboys. “L’ho sempre detto, che volevo restare a Dallas. Dallas è casa mia, lo è sempre stata e lo sarà per sempre. New Orleans mi ha offerto una grande possibilità, ma in fondo ho sempre voluto restare a Dallas“.

I Cowboys hanno anche esteso per un altro anno il contratto del fullback Lousaka Polite, che ha giocato 14 incontri partendo addirittura titolare in tre di questi. Polite ha portato palla due volte per otto yards, ma ha ricevuto nove lanci per 72 yards, giocando moltissimo negli special teams.

Con la firma di Polite, i Cowboys hanno riconfermato tutti i loro restricted free agent per il 2006.