Giaguari Torino La squadra libri Marco Garrone

La Squadra

“La squadra” di Marco Garrone è un libro che tocca il mondo del football come avrebbe potuto toccare un qualunque altro sport.

Che sulla copertina ci sia il casco dei Felini gialloneri, i Giaguari di Torino… beh, è poco più che un caso.

Il libro scorre veloce e senza cadute nel ritmo.

La trama cattura subito e bastano un paio di pagine per far scivolare il lettore, lentamente ed inesorabilmente, dentro il racconto.

Torino viene descritta come se l’autore ci accompagnasse in giro per la città, facendoci notare questo o quel particolare che spesso sfugge ai più, ma senza troppo addentrarsi nei particolari.

E’ una storia di crescita umana sovrapposta ad una storia di crescita di una squadra di football, ma non parla “di football”. Ne parla perché l’autore è stato un giocatore, e lo conosce bene dall’interno, e ha trovato le parole giuste per trasporre la “vita reale” nella “vita sportiva”.

Una storia di crescita individuale all’interno di un collettivo. La squadra. Un bel libro, agile, che scorre bene, che “usa” il football.

Ah, meglio ribadire che non è un libro “sui Giaguari” ma un libro “con i Giaguari”. Nel libro si parla anche di Frogs Legnano, Bengals Brescia, Lions Bergamo e tante altre squadra che hanno fatto la storia del football in Italia.

Per saperne di più e per acquistare il libro, vi invitiamo a visitare il sito:

http://www.la-squadra.net/

Libro 	        Bianco & Nero
Formato 	14,8 x 21 (A5)
Copertina 	Morbida
Pagine 	        112
Editore 	Photocity Edizioni
ISBN            978-88-6682-201-1 
Lingua 	        Italiana
Prezzo 	        €12.50

Questo articolo è stato pubblicato da Redazione il 27 maggio 2012

2 thoughts on “Libri: La squadra

  1. “Che sulla copertina ci sia il casco dei Felini gialloneri, i Giaguari di Torino… beh, è poco più che un caso”

    “Ah, meglio ribadire che non è un libro “sui Giaguari” ma un libro “con i Giaguari”. Nel libro si parla anche di Frogs Legnano, Bengals Brescia, Lions Bergamo e tante altre squadra che hanno fatto la storia del football in Italia.”

    Non so chi ha recensito, ma questa presa di distanza dai Giaguari, è perlomeno inelegante.

    Se è poco più di un caso poteva essere usato un nome di fantasia……

    Saluto

    R.Cecchi

    Reply
  2. Si dice che Torino sia una città magica, qui si incontrano il Po e la Dora, la magia nera e la magia bianca. E’ proprio in questa città così speciale, che si svolgono le vicende di una squadra di football: i Giaguari, che vantano una tradizione sportiva di oltre 30 anni. L’autore, “ex giaguaro”, ci racconta una storia d’amicizia tra i ragazzi della squadra, questa come tante altre, la voglia di vincere e la fratellanza che li lega anche nei momenti più tristi e difficili che la vita riserva. Tanti sono i sentimenti messi in “gioco”, c’è anche l’amore tra il protagonista e una misteriosa “strega”. Il finale è l’inizio di una nuova avventura, una futura sfida nel campo così come nella vita.
    Un libro che scorre veloce, ma che fa anche le dovute riflessioni sulla società e sui costumi…Leggetelo per credere!!

    Reply
Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Leave a reply

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>