[Breaking News]: dal 1 agosto addio a ESPN America e ESPN Classic

Pessima notizia per gli appassionati di sport abbonati a Sky (e per quelli di football in particolare): per effetto dell’acquisto di ESPN UK e ESPN Ireland (di proprietà Walt Disney Co.) da parte di BT, dal primo agosto calerà il buio sui canali 214 e 215 della pay tv di Rupert Murdock.

La decisione di ESPN di cedere il business in Irlanda e Regno Unito sarebbe motivata soprattutto dal non riuscire a competere con BSkyB e BT nel campo dei diritti TV legati alla Premier League di calcio. Viceversa BT sembra in grande ascesa e sembra volersi porre come serio contendente al colosso Sky nel mercato dello sport in TV.

La strategia di BT è dunque quella di assimilare all’interno della propria offerta le produzioni prima destinate ai canali ESPN e di entrare in diretta competizione con BSkyB.

Al momento ESPN “sta considerando la possibilità” di interrompere la diffusione di ESPN America e ESPN Classic nel resto d’Europa, in Africa e in Medio Oriente, ma per motivi strategici e di opportunità appare scontata la scomparsa dei due canali da piattaforme diverse da quella di BT (e quindi da mercati diversi da quelli di UK e Irlanda).

Per il momento l’ufficio stampa italiano di ESPN America, da noi interpellato, non ha rilasciato alcuna dichiarazione sull’argomento.