Bengals @ Saints: Le Pagelle [NFL Week 11]

Dopo aver giocato una delle partite più brutte degli ultimi anni i Saints perdono non solo il primo posto in division ma anche la faccia. Segnare 10 punti IN CASA è una cosa scandalosa e oggi non c’è proprio nessuno che si salva. Una pesante sconfitta di squadra che dimostra ancora una volta come questo team non abbia un’identità, non abbia leadership e non abbia cattiveria agonistica.

Una squadra “molla”, direbbe qualcuno.

imagemale

Per far capire a tutti i lettori quanto sia terribile la stagione dei Saints prendo come esempio un’azione della partita di Domenica, il fatidico 3rd-and-18. Proprio quando i Saints riescono a riportarsi sotto segnado il primo touchdown della partita nell’ultimo quarto anche la difesa sembra reagire costringendo i Bengals ad un 3rd-and-18 nel loro territorio. Stavo guardando la partita con un amico e prima dello snap gli dico:”Questo è un primo down sicuro.” Snap, palla profonda sulla sideline per A.J. Green e guadagno di 24 yard.

E’ successo tante, troppe volte quest’anno perchè non succedesse di nuovo: la squadra (attacco o difesa che sia), nei momenti clou, si scioglie come neve al sole. Siete ancora stupiti che siamo 4-6?

ATTACCO

Drew Brees 5,5

Pur senza intercetti gioca malino. Il playcalling è stato indecente ma anche Brees ci mette del suo per non segnare. Preoccupante il fatto che, dopo aver chiuso la prima half con soli 3 punti segnati, non riesca a dare una scossa all’attacco, reparto di cui dovrebbe essere il leader indiscusso.

Wide Receivers

Marques Colston 4,5

A tratti gioca bene, a tratti preferiresti vedere una partita dei Raiders piuttosto dei suoi drop.

Brandin Cooks 4,5

Partita negativa, 5 prese per 50 yard non sono assolutamente sufficienti per un playmaker come lui.

Kenny Stills 5

Bello il touchdown, peccato che sia arrivato troppo tardi.

Joe Morgan 6 (sulla fiducia)

Gioca al posto di Meachem (infortunato) e viene coinvolto pochissimo. Ora che Cooks sarà fuori almeno un mese potrebbe vedere molti più palloni, vediamo se saprà sfruttare questa chance.

Tight Ends

Jimmy Graham 5

Quando il tuo miglior giocatore offensivo chiude con 3 ricezioni per 29 yard due domande è meglio farsele, caro Sean. Anche tre o quattro forse. Mi aspettavo molto di più da lui in questa partita.

Ben Watson & Josh Hill S.V.

Running Backs

Mark Ingram 5,5

Dopo tre partite dove ha corso per più di 300 yard un calo fisico è normale. Corre spesso contro un muro e nonostante lo sforzo combina poco o niente. Meglio nel gioco aereo (5 ricezioni per 30 yard).

Travaris Cadet 4

Highlight della sua partita il fumble finale sulla sua unica portata che chiude in bellezza una partita iniziata male e finita peggio.

Erik Lorig 4

Fullback dalle mani buone ma zero impatto dopo la presa: 4 ricezioni e 5 yard guadagnate. Il tentativo su 4th-and-goal è per lui ma non riesce a segnare, principalmente perchè quella azione era talmente telefonata che funziona solo su Madden a livello principiante. Austin Johnson, mi manchi.

Offensive Line 4,5

0 sack concessi è un’ottima cosa ma se di controparte dai un contributo pressochè nullo sulle corse allora è inutile. Armstead probabilmente il migliore, molto male Goodwin che credo non sia ancora al 100%. Strief esce con un trauma cranico e Harris, il sostituto, gioca discretamente (meglio di quanto mi aspettassi).

DIFESA

Defensive Line 4

Hanno spinto talmente poco che Dalton sembrava Brady e Jeremy Hill sembrava Arian Foster. Dominati dal primo all’ultimo minuto.

Linebackers

Curtis Lofton 4,5

Deve fare meglio di così, niente scuse. Anche lui non riesce a dare la carica giusta al suo reparto e la difesa gioca senza convinzione, senza mai riuscire a fermare i Bengals su terzo down.

Ramon Humber 5

Dovrebbe giocare di più.

David Hawthorne 4,5

Dovrebbe giocare di meno.

Junior Galette 4

No comment.

Parys Haralson 5,5

Si sveglia da un letargo durato parecchie settimane contro i suoi ex Niners e poi contro i Bengals ci regala una prestazione da 4 placcaggi e un sack.

Defensive Backs

Keenan Lewis 5

Gioca solo 11 snap per colpa della botta al ginocchio rimediata la scorsa settimana e la sua mancanza si sente
tantissimo. Senza di lui non mi stupirei di subire 400 yard di passaggi a partita.

Patrick Robinson 4,5

No comment.

Corey White 4

Pare che sia ancora al Superdome a cercare A.J. Green.

Brian Dixon 4,5
Si sentiva fino a qua la paura ogni volta che era in copertura su A.J. Green ma non possiamo neanche pretendere troppo da un undrafted rookie. Il problema è che siamo costretti a giocare con un undrafted rookie, ma questa è un’altra storia.

Kenny Vaccaro 4

Continua la sua stagione incredibile, nel senso che non posso credere che quello sia lo stesso Kenny Vaccaro
che abbiamo draftato nel 2013. Disperso.

Rafael Bush 5

La maledizione delle free safety continua: tibia rotta e stagione finita per lui.

Marcus Ball 4

Commette una penalità di offside che mi ha fatto ridere e piangere allo stesso tempo. Se gioca lui al posto di Bush la vedo male.

SPECIAL TEAMS

Shayne Graham 6

1/1 da 31 yard più l’extra point. Ormai non sa più che app scaricarsi perchè ha finito tutti i giochi disponibili nelle ultime settimane di panchina.

Thomas Morstead 5

Sto giro ci si mette pure lui calciando un punt bruttissimo che ha viaggiato per non più di 20-25 yard. Li mortacci sua.

ALLENATORI

Sean Payton 4

Ci sarebbero tante cose da scrivere ma mi limito a due critiche:

1) Ormai anche il raccattapalle conosce il suo playbook a memoria. Meno arroganza, più fantasia.

2) Il punt a 7 minuti dalla fine con la difesa che non ha fatto NULLA per tutta la partita mi ha fatto cadere le braccia.

Rob Ryan 4

Ok, gli infortuni e la gente scarsa non lo aiutano ma è qui che si deve distinguere un ottimo allenatore da un buon allenatore. Rob, chiudi il frigo e inventati qualcosa per sistemare questa difesa!

Per seguire tutti gli aggiornamenti dei Saints in italiano collegati con Saints Italia su Facebook (facebook.com/SaintsItalia) e/o su Twitter (@SaintsItalia)!