Tennessee Titans: Analisi del Roster – TE

Dopo aver visto la situazione della OL, continuiamo il viaggio all’interno dei Titans del 2015, questa volta parlando dei TE.
Immagine
Tight End:

Delanie Walker 63 ricezioni, 890 yds, 4 TD

Nei Titans è tutto un divenire: la OL è in una situazione precaria e insieme a quasi ogni reparto (QB e Wr in primis) è stata rimaneggiata durante draft e Free Agency. Il punto fermo di questa squadra è però da un paio di stagioni la posizione di TE, guidata da un eccellente Delanie Walker. Giunto dai 49ers nel 2013, quando faticava a farsi notare a causa dello strapotere di Vernon Davis, il TE è l’unico nella storia della franchigia (dopo Frank Wychek) ad aver ricevuto palla almeno 60 volte in una singola stagione. Il 2014 è stato per lui un anno d’oro, finendo al top della classifica di squadra per yds ricevute (890) e nella top 5 di tutta la NFL, pur rimanendo sempre al di fuori delle luci della ribalta. Detta con parole sue: “Last year I broke records and no one cared”.

Anthony Fasano25 ricezioni, 226 yds, 4 TD con Kansas City

Fasano arriva dopo una fallita trattativa di rinnovo con i Kansas City Chiefs, ed è l’uomo perfetto da avere come solida opzione in caso di necessità. Ottimo bloccatore sia per azioni di corsa che in pass protection, è un omone di due metri e passa, quindi è anche un bersaglio dalla stazza notevole in caso gli altri ricevitori fossero coperti. Proprio per questo, però, non è certamente una scheggia in campo e questo potrebbe escluderlo di fatto da molte azioni. Rimane comunque un buon giocatore e un solido numero 2.

Craig Stevens– 2 ricezioni, 26 yds

Craig Stevens è alla settima stagione con i Titans e continua a dare il suo apporto come blocking-TE, motivo dello scarso rendimento come ricevitore. Il suo infortunio non ha facilitato le cose l’anno scorso, per cui non si può che essere felici dell’arrivo di Fasano, che lo scavalca nella depth chart.