NFL Week 5 Preview: Tennessee Titans vs Buffalo Bills

Dopo la settimana di “riposo” per i Titans, il neo rinominato Nissan Stadium ospita domenica sera alle 19 una partita che ci si aspetta carica di emozioni e spettacolo, come solo la NFL sa offrire.

I PADRONI DI CASA: TENNESSEE TITANS

Non sono un grande fan dei Bye prima di metà stagione: a mio parere fanno perdere il ritmo del gioco e possibilmente deconcentrano una squadra, specialmente se giovane e reduce da una cocente sconfitta, come i Titans.
La buona notizia è ,però ,che dopo questa pausa forzata tra le fila di Tennessee ritornano tutti gli assenti che avevano saltato alcune partite in precedenza, tra cui il CB Jason McCourty e l’OG Chance Warmack.
Sono molto contento del recupero di MCourty, specialmente dopo che i Titans hanno mostrato una secondaria con grosse lacune, specialmente nella deep coverage, come si è visto nella partita vs Indianapolis.
La gara contro i Bills metterà a dura prova tutta la squadra, soprattutto considerando che la non perfetta OL si troverà di fronte una delle linee difensive più temibili della lega, capitanata da un sempreverde Mario Williams. Come ogni settimana, la chiave per la vittoria passa per le mani di Marcus Mariota, che ritrovando Warmack nella linea offensiva dovrebbe avere più tranquillità nel gestire la tasca e il suo eventuale (e forse inevitabile) collasso.
Più tempo a Mariota = Kendall Wright spacca tutto.
La difesa dei Bills è molto talentuosa, non solo nella DL sopra citata, ma è un pò carente nel reparto LB, dove Wright e Delanie Walker potranno avere delle buone occasioni per compiere delle ottime giocate.
L’assenza della S Bacarri Rambo darà opportunità a Mariota di tentare qualche lancio down the field, magari a quel DGB che si sta dimostrando sempre più attivo negli schemi della offense.
In difesa Jason MCourty si schiererà per la prima volta opposto a Perrish Cox, nel tentativo di sfruttare la pressione dei LB e della DL per costringere all’errore ed intercettare Tyrod Taylor,QB mobile e versatile, vera rivelazione di questi Bills.
Senza LeSean McCoy il running game di Buffalo subirà certamente un duro colpo, ed è per questo che controllare i lanci e contenere le sgambate di Taylor sarà importantissimo per portare a casa la vittoria.
Le 10 sack concesse dai Bills in 4 partite contro le 12 dei Titans in 3 indicheranno una difficile nottata per Mariota? Forse, ma i nostri hanno atterrato i QB avversari ben 9 volte contro le 7 degli ospiti (con una partita in più), quindi anche per Tyrod Taylor non sarà una partita facile.

GLI OSPITI: BUFFALO BILLS

Rex Ryan ha dichiarato in settimana che “Marcus Mariota non avrà vita facile contro i Bills”, e non mi sento di dargli torto. Anche se tra le fila della offense Buffalo avrà numerose assenze (LeSean MCcoy e Sammy Watkins su tutti) la difesa sarà tutto sommato al completo, pronta a sfruttare il complicato playbook difensivo di Ryan, che ha spesso funzionato contro i rookie QB. Tyrod Taylor cercherà spesso di completare le giocate anche con le sue corse, e i Titans dovranno stare attenti a non ripetere i disastri fatti contro Cleveland, quando Manziel ha passeggiato lanciando per 2 TD.

Resoconto finale e Pronostico:
Sarà sicuramente una partita difficile da vincere, cosi come lo era la partita contro i Colts, che i Titans comunque si sono giocati a viso aperto. La difesa di Buffalo è certamente di un altro livello rispetto a quella di Indianapolis e penso che anche come Coaching staff Whisenhunt abbia da imparare qualcosa dallo stile di Rex. Ciononostante, i Titans potrebbero essere nella posizione giusta per approfittare di un Taylor ultimamente non in forma e soprattutto del fatto che nè Mcoy nè il RB n2 Karlos Williams saranno della partita.

Pronostico: Titans 18 – Bills 21