NFL Week 6 Preview: Houston Texans @ Jacksonville Jaguars

Che perda il peggiore! O forse non era proprio così, ma è sicuramente la frase che può meglio presentare lo scontro di domenica tra i Texans e i Jaguars che avrà luogo a Jacksonville. Le due squadre infatti, entrambe con un record di 1-4, dovranno affrontarsi nell’ardua sfida di diventare la peggiore squadra della AFC South e solo una ci riuscirà. Ci si gioca tanto in questa sfida, non scherziamo.
Ma tralasciando il tanto ambito ultimo posto di una delle division più malmesse in NFL, parliamo di come si presentano i nostri Texans.

Dopo le tante peripezie delle scorse settimane, lo starter di Houston cambia ancora. Sarà Brian Hoyer, dopo la buona prestazione contro i Colts, a prendere il posto da titolare del “piagnina” Ryan Mallett (ha imparato dal Piagnina-Maestro Brady, mica uno qualsiasi). Vedremo se il passing game dei texani vedrà qualche miglioramento, come si è visto contro i Colts, o se torneranno i soliti classici problemi. Ad aiutare Hoyer tornerà in campo Cecil Shorts III, mentre sarà ancora out il veterano Nate Washington.
Ci si aspetta che Arian Foster, già tornato nella scorsa week, possa ricevere qualche snap in più, dopo essere stato utilizzato con parsimonia contro i Colts. Il running back dei Texans infatti sta continuando a migliorare, e anche se non ancora al 100% forse, tornerà pian piano ad essere un punto fondamentale dell’attacco texano.
In difesa invece i texani devono fare molto meglio di quanto fatto vedere contro Indianapolis, anche se un’assenza importante potrebbe minare il reparto. Jadeveon Clowney infatti è dichiarato OUT per questa giornata e quindi non scenderà in campo dopo la bella prestazione contro i Colts. Peccato che il giovane linebacker non ci sarà, anche se probabilmente la preoccupazione maggiore per i tifosi texani è il fatto che Clowney sia tornato ad avere problemi fisici, piuttosto che l’assenza contro i Jaguars. Speriamo non sia nulla di grave e che il ragazzo possa tornare in forma già dalla prossima week.
Oltre a Clowney inoltre, i Texans dovranno fare a meno anche della safety Demps, anche lui infortunato. Vedremo se la difesa riuscirà comunque a fare un lavoro migliore della scorsa settimana, ce lo auguriamo tutti (tifosi dei Jaguars a parte).

Dati alla mano, l’attacco texano si presenta dopo la partita contro i colts, (UDITE, UDITE!), 4°(!) per yards lanciate in NFL, ma solo 20° per yards corse e dovrà vedersela con la difesa di Jacksonville attualmente 12° per maggior yards concesse su lanci e 15° per yards corse. Dall’altro lato, i Jaguars 12esimi per yards lanciate e 22esimi per quelle corse, sfideranno una difesa texana 19° per passing yards concesse e 9° per corse concesse.

Vedremo cosa riserverà questa sfida tra titani, ah no non usiamo “titani” che poi finisceh che i rivali di division ci chiedono anche diritto. Allora vediamo chi delle due squadre si aggiudicherà l’ambito posto di “Worst in the AFC South” almeno per il momento.