Preview week 7: Cleveland Browns @ St. Louis Rams

Trasferta difficile per i Cleveland Browns che andranno ad affrontare i Rams di Sant Louis

Altra settimana difficile per la linea offensiva dei Browns, dopo aver affrontato Ravens e Broncos nelle due passate partite, Joe Thomas e compagni affronteranno l’ostica linea difensiva dei Rams, anche se orfana del DE Quinn. Il gioco di corse vedrà ancora alternarsi Isaiah Crowell, Rob Turbin e Duke Johson, con quest’ultimo che avrà sicuramente ancora la maggioranza degni snap visto il suo ottimo contributo anche nel gioco dei passaggi. Josh McCown dopo l’altalenante prestazione di settimana scorsa contro i Broncos, dovrà mettere in campo un’ottima prestazione contro un front seven capace di creare molta pressione e una buona secondaria. Gary Barnidge sarà sicuramente il primo obbiettivo McCown nella endzone e nelle situazioni complicate. Brian Hartline avrà ancora il compito di aprire la secondaria avversaria per Travis Benjamin,  Andrew Hawkins, con Taylor Gabriel che verrà utilizzato prettamente negli screen pass.

La difesa dovrà fare ancora a meno di Joe Haden e probabilmente anche di Tashuan Gipson, Craig Robertson e Danny Shelton. Importantissimo sarà il compito della linea difensiva e degli OLB nel bloccare sul nascere le galoppate vincenti del rookie Todd Gurley, o cercare di costringerlo verso le zone interne del campo dove può venire fermato dai Linebacker Karlos Dansby e Chistian Kirksley o dalla strong safety Donte Withner. Oltre a dover contenere i giochi di corsa, dove la difesa dei Browns si classifica ultima, la linea difensiva dovrà mettere pressione su Nick Foles, costringendo all’errore e alla buona possibilità che venga intercettato dalla nostra secondaria. Con l’assenza di Haden, sarà compito di Tramon Williams occuparsi di Tavon Austin, il miglior ricevitore a disposizione dei Rams. Justin Gilbert, che verrà anche impiegato come kick returner e sta ricevendo diverse lodi da parte del coaching staff, e Pierre Desir si alterneranno come corneback numero due. Nel caso Gipson non dovesse tornare, sarà compito di Jordan Poyer di sostituirlo. K’Waun Williams si schiererà ancora come come slot corneback