WEEK 9 preview:Rams @ Vikings

Minnesota(5-2) dopo un inizio di calendario abbastanza facile si trova di fronte al primo vero test contro un avversario con record superiore al .500;discorso per certi versi simile anche per i Rams.St Louis(4-3) ha già dimostrato di saper battere squadre che ambiscono alla postseason,Seahawks e Cardinals,ma dopo esser giunta al bye week con un record di 2-3 son arrivate due vittorie casalinghe contro le non irresistibili Cleveland e San Francisco e quindi anche per loro la partita di domenica serve per capire cosa realmente aspettarsi da questa stagione.
Le due squadre come riconosciuto dagli stessi allenatori sono molto simili:due difese che seppur giovani concedono poco(Vikings secondi per punti subiti,Rams quarti),in attacco corrono la palla estremamente bene ma hanno un gioco di passaggio inconsistente che lascia ancora parecchi dubbi a riguardo.A tutto questo si aggiungono anche due kicker usciti dallo stesso draft che han avuto nel 2012 un anno da rookie eccezionale per poi peggiorare terribilmente nelle due stagioni successive e ad oggi Greg Zuerlein continua il periodo negativo con un appena 60% di realizzazione e con un 1 su 5 da oltre le 50 yard mentre per i Vikings Blair Walsh è in definitiva e crescente ripresa.

MATCHUPS

Todd Gurley vs Adrian Peterson :i due RB non si troveranno mai direttamente uno di fronte all’altro,ma la loro sfida a distanza è indubbiamente lo scontro più affascinante e divertente da vedere all’interno della partita,molti già considerano la partita di domenica come il passaggio di consegna tra quello che è stato il migliore nel ruolo nell’ultima decade e quello che potrebbe esserlo nella prossima.Due running back simili che amano giocare duro,dotati di una eccellente accelerazione considerata la taglia e di una visione fuori dal normale che gli permette di colpire il più piccolo buco aperto dalla linea.Viste le difficoltà di entrambi gli attacchi nel lanciare,la partita potrebbe esser vinta da chi dei due riuscirà a guadagnare più yard.
Stefon Diggs vs Janoris Jenkins:Diggs ha già mostrato di esser il più pericoloso ricevitore a disposizione dei Vikings,la sua alchimia con Bridgewater è stata da subito ottima tanto da ricevere 414 yard complessive in appena 4 partite,numeri che non riuscivano a un rookie dal 2003.Di contro si troverà il più delle volte un Janoris Jenkins che alla quarta stagione in NFL sta finalmente dimostrando tutte quelle qualità fatte intravedere ai tempi dei Gators e solo a sprazzi tra i professionisti:fin qui 2 intercetti e 8 passaggi deflettati.
DLine Rams vs Oline Vikings:senza alcun dubbio il reparto difensivo più forte di St Louis è la linea difensiva,linea che dispone di un talento talmente elevato che si può permettere di avere l’ex lions Nick Fairley come riserva di lusso e che non risente dell’assenza per infortunio del DE Chris Long.La stella assoluta è Aaron Donald che al secondo anno è già il top nella lega.Di certo l’avversario più duro che una linea offensiva possa trovarsi di fronte attualmente,basti pensare che i 26 sack messi a segno fin qui dai Rams sono stati fatti da 13 giocatori differenti,un segnale di come la difesa di Gregg Williams(i tifosi Vikings si ricordano di lui per il bountygate)riesca a portare con estrema facilità pressione sul QB avversario.Non sarà quindi facile per la linea offensiva di Minnesota(e soprattutto per la guardia Brandon Fusco che da quando è stato spostato dal lato destro a quello sinistro risulta spaesato)proteggere Bridgewater che dal canto suo dovrà esser bravo a liberarsi velocemente della palla con screen pass e slant.

INJURY REPORT
Vikings – Probable: LB Audie Cole (finger), DT Tom Johnson (knee), DE Everson Griffen (neck),S Harrison Smith (neck),WR Stefon Diggs (hamstring),TE Rhett Ellison (concussion),C Joe Berger (chest),OT T.J. Clemmings(neck) . Questionable: LB Anthony Barr (low back), Doubtful: None, Out: DT Sharrif Floyd (ankle/knee), LB Eric Kendricks (ribs), DE Justin Trattou (foot)

Rams – Probable: None, Questionable: DE Robert Quinn (knee), DE William Hayes (thigh), OT Rob Havenstein (ankle), RB Tre Mason (ankle), RB Chase Reynolds (thigh), S TJ McDonald (foot), Doubtful: None, Out: DE Chris Long (knee)

PRONOSTICO
Data la supremazia,almeno sulla carta,delle difese sugli attacchi c’è da aspettarsi una partita a basso punteggio,molto tirata,dove rischia di esser decisivo il minimo errore;Minnesota gioca in casa e per questo dovrebbe poter contare su un leggero vantaggio:Vikings vincenti 16-14