Oakland Raiders al completo: 53 Men Roster e Practice Squad

Finalmente è arrivato il giorno in cui i Raiders hanno definito non solo i 53 giocatori che fanno parte a tutti gli effetti del roster, ma anche i 10 della practice squad.
Rispetto a domenica pomeriggio, tuttavia, un giocatore che aveva superato il cut e che inizialmente si pensava fosse entrato in squadra, in realtà non lo era: Kaelin Burnett, fratello di Kevin Burnett (che è stato tagliato ormai da mesi), è stato mandato via per far spazio a Benson Mayowa.
Burnett il giovane (per distinguerlo dal fratello) è stato protagonista di numerose belle azioni durante la Pre-Season, non tanto come LB, ma soprattutto come Special Teamer. Il suo apporto alla squadra durante i Kick-Off era ben visibile fin dalla scorsa stagione, ma questo non è riuscito a salvargli il posto e Dennis Allen ha preferito far cadere la sua testa piuttosto che quella di Tony Bergstrom, il primissimo pick di Reggie McKenzie.
Al suo posto, come già detto, i Raiders hanno preso dai rilasci dei Seahawks, Benson Mayowa. Il giocatore, usato come DE dalla squadra di Seattle, probabilmente verrà spostato a Strong Side OLB, perché con il taglio di Burnett non c’è più alcun backup dietro Khalil Mack.
Mayowa, 6-3 di altezza, 252 pound di peso, è un undrafted free agent da Idaho del 2013. Specialista nel pass rush, ha giocato 2 partite di Regular-Season collezionando solamente 2 tackle.
Ora però passiamo alla parte più importante… La Squadra Ufficiale.

TE: Ausberry, David
T: Barnes, Khalif
OG: Bergstrom, Tony
G: Boothe, Kevin
SS: Branch, Tyvon
CB: Brown, Terrelle
LB: Burris, Miles
WR: Butler, Brice
QB: Carr, Derek
CB: Carrie, TJ
CB: Chekwa, Chimdi
LS: Condo, Jon
S: Dowling, Jonathan
DT: Ellis, Justin
DE: Harris, Shelby
WR: Holmes, Andre
T: Howard, Austin
G: Jackson, Gabe
K: Janikowski, Sebstian
RB: Jones-Drew, Mourice
WR: Jones, James
CB: Jones, Taiwan
P: King, Marquette
TE: Leaonhardt, Brian
LB: Mack, Khalil
LB: Maiava, Kaluka
DE: Mayowa, Benson
T: McCants, Matt
RB: McFadden, Darren
DT: McGee, Stacy
CB: McGill, Keith
QB: McGLoin, Matt
WR: Moore, Denarius
LB: Moore, Sio
RB: Murray, Latavius
FB: Olawale, Jamize
T: Penn, Donald
FB: Reece, Marcel
TE: Rivera, Mychal
LB: Roach, Nick
CB: Rodgers, Carlos
QB: Schaub, Matt
DT: Sims, Pat
DL: Smith, Antonio
WR: Streater, Rod
CB: Thorpe, Neiko
DE: Tuck, Justin
T: Watson, Menelik
DE: Wilson, C.J.
C: Wisniewski, Stefen
DE: Woodley, Lamarr
FS: Woodson, Charles
FS: Young, Usama

Cercando di comprendere quanti giocatori per ruolo ci sono i numeri sono i seguenti:
3 QB,  3 RB, 2 FB, 3 TE, 5 WR, 9 O-Line, 9 D-Line, 5 LB, 7 CB, 4 S, 1 K, 1 P e 1 LS.

ANALISI

La prima cosa che c’è da dire è ovviamente che sono stupito che Tony Bergstom sia ancora in squadra. Non so se sia stato fatto per salvare la faccia di McKenzie visto che il suo primissimo Draft pick è stata proprio la guardia da Utha, ma lasciare andare Burnett e tener lui è stato un grossissimo errore. Stiamo parlando di un Kaelin Burnett che nelle partite di Pre-Season, anche se contro le terze stringhe, se la cavava egregiamente! Tanta pressione e tanta sicurezza. Con lo Special Team poi dava il suo meglio, e dato il peso che l’intero staff ha dato a Taiwan Jones (rinnovando il contratto questa primavera nonostante ci fossero altre priorità come Wiz e Streater), mi aspettavo che Burnett subisse un trattamento simile.
Dennis Allen ha preferito invece tenere la guardia, che non solo non ha fatto assolutamente niente in tutti questi anni (fatti di penalità e incapacità di blocchi), ma che fu draftato per farlo giocare in un sistema (Zone Blocking) che è stato completamente abbandonato dopo il 2012. Avere una giocatore che non è riuscito ad quando tutto era stato costruito a posta per lui, come sperano che riesca ad essere di qualche peso in un qualcosa che non ha mai fatto in vita sua? Spero che Tony Bergstom rimanga in prima linea nel momento in cui Hayden, rientrante dalla PUP, dovrà essere reinserito a discapito della sua testa.
Altro giocatore che è restato in squadra, nonostante per lui forse la Practice Squad sarebbe stata più adatta, è Jonathan Dowling. La Safety, nonostante sia stata portata dentro come SS, ha tuttavia un fisico e un tipo di gioco che sono molto più vicini alla FS. Questo però per Dowling vorrebbe dire imparare dal nulla una posizione a lui totalmente sconosciuta, e contando il fatto che è ancora un Rookie, il tempo per fare questa transizione sarà più lungo di qualche mese. Giocando male sia da una parte che dall’altra (perché il suo esordio nella Pre-Season è stato un fiasco), il vederlo tra i 53 prescelti fa sorgere qualche dubbio, ma forse Dennis Alen ha qualche progetto in mente per lui.
Fatte le considerazioni sulla squadra regolare, dove a parte questi due giocatori, tutti gli altri erano altamente prevedibili, passiamo adesso alla Practice Squad. Contrariamente a tutte le altre squadre i Raiders si sono fatti attendere fino all’ultimo per rilasciare la loro lista, e finalmente possiamo ammirare l’elenco dei giocatori:

RB: Atkinson III, George
DE: Autry, Denico
CB: Dowling, Ras-I
LB: Filimoeatu, Bojay
LB: Hadley, Spencer
T: Kistler, Dan
DT: Lumpkin, Ricky
G: Mady, Lamar
WR: Roberts, Seth
TE: Simonson, Scott

C’è da dire che sono davvero felice di vedere Atkinson III farcela. Ha stazza, velocità e rappresenta per i Raiders un ottimo prospetto. Il RB da Notre Dame, figlio di George Atkinson Jr (leggendaria Safety dei Raiders), ha dei piccoli problemi di “Ball Security”. I fumble infatti sono una dei vari errori che Atkinson deve correggere durante questi mesi, e se ci dovesse riuscire, ha tutto il potenziale per ottenere il suo posto nel roster della prossima stagione.
L’unico volto nuovo del gruppo è Ras-I Dowling. CB da Virginia, fu draftato nel secondo round dai New England Patriots nel 2011. Giocò soltanto 2 partite il suo primo anno prima di infortunarsi l’anca ed esser messo in Injury Reserve, e 7 nell’anno successivo prima di infortunarsi nuovamente ed essere di nuovo messo in IR. In quelle 7 partite ha totalizzato 10 Tackle e un Passaggio Difeso. Nel 2013 fu preso dai Jets e messo nella Practice Squad per poi esser rilasciato quest’anno e preso dai Silver&Black.

Questa è la squadra in tutta la sua completezza. Per ogni nuovo movimento non esiterò ad aggiornarvi con un nuovo articolo! Ora godiamoci il momento, visto che è ufficiale la notizia che Derek Carr sarà lo stater contro i Jets! Approfondiremo la notizia e tutti gli sviluppi nel prossimo articolo!