Jake Locker si ritira dalla NFL

Continuano le sorprese nella NFL, e siamo appena al secondo giorno di Free Agency. Dopo i ritiri inasoettati di Patrick Willis (49ers) e Jason Worilds (ex sSteelers, cercato anche dai Titans) è il turno di Jake Locker, che a 27 anni sceglie la via del ritiro per dedicarsi ad altri interessi, la famiglia in primis.
Locker, che sarebbe stato uno dei QB Free Agents più interessanti, si è detto soddisfatto della sua breve carriera, iniziata nel 2011 come 8th pick assoluta per i Titans. In 30 partite giocate, 23 da starter, Jake ha lanciato complessivamente per 4967 yds con 27 TD e 22 intercetti. Noto anche per la sua capacità di correre quando necessario, ha totalizzato 644 yds e 5 rushing TD.
Nonostante ciò, Locker rimarrà alla memoria dei tifosi dei Titans come un’ottima persona, ma un giocatore assai deludente, la cui carriera è stata ogni voltainterrotta da una serie di infortuni. Anche nella stagione passata, Locker fini al tappeto per ben due volte, lasciando spazio al rookie Zach Mettenberger.
Pur essendo consapevole di poter avere un futuro in NFL (anche se non da starter) Locker ha scelto la via del ritiro, dichiarando di aver perso quel “fuoco” e quella voglia di giocare che aveva negli anni precedenti, anche a causa dei numerosi infortuni.
Anche se verrà ricordato come un pick al 1 rd praticamente gettata al vento, Jake si è guadagnato il rispetto dei compagni e dei tifosi, che in massa via Twitter e Facebook gli hanno augurato una buona vita al di fuori dell’ NFL.

So long, Jake.